CHIUSO PER FERIE

  Mille anni al mondo mille ancora che bell’inganno sei anima mia e che bello il mio tempo che bella compagnia sono giorni di finestre adornate canti di stagione anime salve in terra e in mare sono state giornate furibonde senza atti d’amore senza calma di vento solo passaggi e passaggi passaggi di tempo ore infinite come costellazioni e onde … Continua a leggere

PAUSA PRANZO

Scalcio un sasso e lo guardo sobbalzare, mentre rotola lontano da me. Imprevedibile è il punto esatto in cui si fermerà. Troppe variabili lo spingono a cambiare improvvisamente direzione. Il cordolo del marciapiede non ha fatto altrettanto ed il piede fa male. Lui la pensa diversamente: mantiene la posizione, apparentemente incurante di tutto e di tutti. Credo però che stia … Continua a leggere

LA TRAPPOLA

A volte non mi rendo conto di quale direzione stiano seguendo i miei passi. Non capita spesso. Ma quando capita cerco di accettarlo. Non sempre si può avere tutto sotto controllo, e poi, francamente, questa può essere solo un’illusione. Accettare il “rischio” è la prima regola del giocatore, ruolo che peraltro non mi appartiene. Quando ho scommesso, l’ho sempre fatto … Continua a leggere

TENSIONI EMOTIVE

Sento un po’ freddo, è strano in questa stagione. In altri momenti avrei potuto anche esserne felice ma adesso non ci riesco. Le immagini che scorrono di fronte a me cercano di rassicurarmi un po’, ma non deve essere semplice. Una foglia rossa, gigantesca, quasi innaturale nella sua definita perfezione, coperta di infinite goccioline d’acqua, tutte diverse ma, al tempo … Continua a leggere

SECONDO ME … NO, A DIRE IL VERO: SECONDO LEI

L’acqua che tocchi de’ fiumi è l’ultima di quella che andò e la prima di quella che viene. Così il tempo presente. (Leonardo Da Vinci) “Secondo me conta il presente perché non si vive di rendita e neanche di speranza.” Questa frase letta per caso in un commento altrui mi ha colpito come una frustata. Forse perché sto vivendo una … Continua a leggere

VERSO LA LUCE

Ho scattato diverse fotografie questa notte. Sono situazioni, quelle che abbiamo vissuto in questi giorni, che stimolano in maniera molto particolare il confronto tra le emozioni individuali e quelle collettive, anche quando sono di natura estremamente diversa tra loro. In questi casi può accadere che la vicenda personale si ritrovi sovrapposta improvvisamente a quella che dall’esterno ci travolge e, anche … Continua a leggere

MOMENTI SBAGLIATI

Credo che momenti come questi ce ne siano stati altri, ma poi penso che niente è mai perfettamente uguale a sé stesso, neppure le storie che si ripetono. Figuriamoci i “dolori” che ci portiamo dentro e che finiscono sempre per avere il medesimo sapore anche se, al tempo stesso, siamo ancora lì che ci stiamo chiedendo: “perché?”. Quando ti esce … Continua a leggere

DIVENTARE GRANDI

Ne ho parlato qualche giorno fa con un’Amica. E non ho avuto esitazioni a risponderle quando mi ha chiesto, durante una tranquilla chiacchierata, qual’era stato il momento in cui mi ero reso conto di essere ormai diventato grande o, se la vogliamo vedere dal punto di vista diametralmente opposto, da quanto tempo mi fossi consapevolmente reso conto di non essere … Continua a leggere