E TI VENGO A CERCARE

E ti vengo a cercare

http://inquietudine.myblog.it/media/02/01/ed754dcf7019dfe6e437c47ac46b6898.mp3
 
E ti vengo a cercare
anche solo per vederti o parlare
perché ho bisogno della tua presenza
per capire meglio la mia essenza.
Questo sentimento popolare
nasce da meccaniche divine
un rapimento mistico e sensuale
mi imprigiona a te.
Dovrei cambiare l’oggetto dei miei desideri
non accontentarmi di piccole gioie quotidiane
fare come un eremita
che rinuncia a sé.
E ti vengo a cercare
con la scusa di doverti parlare
perché mi piace ciò che pensi e che dici
perché in te vedo le mie radici.
Questo secolo ormai alla fine
saturo di parassiti senza dignità
mi spinge solo ad essere migliore
con più volontà.
Emanciparmi dall’incubo delle passioni
cercare l’Uno al di sopra del Bene e del Male
essere un’immagine divina
di questa realtà.
E ti vengo a cercare
perché sto bene con te
perché ho bisogno della tua presenza.

René François Ghislain Magritte (interpretato da Didier Philispart) &
Franco Battiato (E ti vengo a cercare – da: “Fisiognomica” – 1988)

E TI VENGO A CERCAREultima modifica: 2006-10-04T23:45:00+02:00da gi.punto
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “E TI VENGO A CERCARE

  1. Mi sa che questo post è troppo intellettuale o troppo “mirato” perchè io possa capirlo. Potrei darmene una intricata interpretazione . Un uomo messo a nudo (ehm…e per fortuna ci siamo limitati ai piedi) :-), spogliato di tutti i condizionamenti che lo imprigionano cerca un suo nuovo cammino, ma qualcosa continua a legarlo. Che dici? Guardo troppi film? Buona giornata.

  2. Ops…ripassata e ascoltato l’audio. Post intenso. Sorrido e interpreto meglio. Non posso resistere…mi viene un sospiro… AAAhhhh, che dirle sig. “inquietudine “? La capisco e un po’ mi coinvolge questo suo stato d’animo, ma poco eh! Io sono in via di guarigione:-). Guardi, oggi le lascio addirittura un amichevole bacio sulla guancia.

  3. Un conto è la scienza e un conto è il sentimento, (Amore, in questo caso), non si può parlarne come fossero la stessa cosa. Inoltre non chiedo conferme o certezze sulla durata, ho vissuto abbastanza per sapere che qualsiasi cosa, a parte la morte, così come inizia, prima o poi finisce…le certezze di cui parlo, riguardano la reale esistenza del sentimento in quel momento. Ma, si, no, ni, forse, non lo so, non sono sicuro…questo non sopporto. Una persona se la ami la ami, punto. Poi come andrà a finire, quello è un altro discorso. Coraggiosi e intrepidi ne ho conosciuti pochissimi, per cui come vedi, non sono stata molto fortunata, ma probabilmente è colpa mia, sono una che pretende tanto, troppo direi. Diverso è il discorso in ambito Amicizia…qui, lo devo ammettere, qualcuno che mi abbia spiazzata sorprendendomi, per coraggio ed anche, perchè no, pazienza infinita, mi è capitato. Deve ancora riprendersi dallo choc di certi scontri emozionalcaratt eriali, si dice?, perchè, e questo lo riconosco anche io, sono un essere di assai difficile trattazione, un vero danno per chi mi incontra sul suo cammino, ma ancora è vivo e resiste :-). Son certa mi voglia molto bene. E tu, sei coraggioso ed intrepido? Mai capitato a te, di incontrarne?… Questo tuo nuovo post è molto ermetico… no, no, tranquillo, lo so che non è me che stai venendo a cercare, anche se non capisco il perchè, visto che ti reputo coraggioso e intrepido:-))).

  4. Beh, ma pure poetico sei? E io che ti facevo tutto razionalità e pignoleria 🙂
    Ho una pianta di cedro in giardino, scorza dura e spine lunghe e appuntite. Mai fatto un frutto in 15 anni. Ogni inverno mi dimentico di coprirlo e così gela. A inizio primavera lo taglio a pochi cm dal terreno, tanto è morto, penso, poi con calma ne sradicherò le radici. Invece lui, a primavera inoltrata ha di nuovo raggiunto più di un metro. Vuoi vedere che se lo guardo a fondo, mi accorgo pure che ha fatto delle ghiande? Hai ragione, troppo spesso finisco per fermarmi all’apparenza delle cose. Io rido ed arrossisco pure, ma in cambio per favore, mi presti i tuoi occhiali 🙂 Gascheognitanto ancorainciampa.

Lascia un commento