ASPETTANDO GODOT (Parodia semiseria)

GODOT


A – Cosa ti aspetti?
B – Francamente non so.
A – E allora?
B – E allora? … Ti sembra poco?
A – No, decisamente non è poco. Però potresti anche proporre qualcosa, credo che aiuterebbe a smuovere le acque.
B – Quando sei “impantanato” … smuovere le acque può risultare anche molto “pericoloso”.
A – Insomma, vuoi uscirne o preferisci aspettare? Hai forse paura?
B – Non è paura. Quando “cammino” preferisco sapere in quale direzione sto andando, tutto qui. E adesso non so proprio quale direzione sia quella giusta, o quella migliore … o quella più adatta, decidi pure Tu. In questi ultimi tempi ne ho fatta molta di strada, tutta in salita, e adesso sono solo un po’ stanco.
A – Sei anche deluso?
B – No, deluso assolutamente no, ne è valsa la pena.
A – Però ti aspetti qualcosa …
B – Chi … dimmi … non si aspetta qualcosa?


(Chiedo umilmente perdono a Samuel Beckett … so che nella sua immensa bontà saprà comprendere)
ASPETTANDO GODOT (Parodia semiseria)ultima modifica: 2007-02-16T13:42:28+01:00da gi.punto
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “ASPETTANDO GODOT (Parodia semiseria)

Lascia un commento