COSE E SOGNI

  Atmosfera
 
I nostri sogni e desideri cambiano il mondo.
(Karl Popper)
 
C’è una grande complessità intorno a noi e dentro di noi. Si avverte chiaramente.
Forse è proprio questo il problema vero.
Sono complessi i nostri pensieri e sono complesse le nostre realtà, ricche di mille sfumature che oramai non ci sfuggono più.
Ed avverto in maniera palpabile che non accettiamo e non vogliamo certo semplificarle e questo per il semplice fatto che temiamo poi di perderne una parte, un qualcosa che potrebbe anche essere importante. Nel dubbio, è sempre meglio tenersi tutto. Ed allora è un continuo rincorrere “cose e sogni”, senza mai sapere se sono veramente raggiunti o solamente desiderati o sperati.
Io adesso però ho smesso di razionalizzare sempre e comunque.
Mi sono reso conto che questa esigenza imprescindibile limita le possibilità ed impedisce di essere veramente sereni fin in fondo, ed allora accetto. Mi limito ad accettare senza chiedere, ma non credere che questo finisca poi per togliere qualcosa alla gioia di essere e di sentire. E’ solo un modo diverso di porsi di fronte alle esigenze più intime, senza pretese ma comunque anche senza una reale rassegnazione.
C’è sempre stata una grande forza interiore dentro di me, qualcosa che non era solamente mio, qualcosa che sentivo andare ben oltre me stesso, quasi come se pervenisse dal centro stesso dell’Universo in cui siamo immersi ma, non essendo “roba” sotto il mio completo controllo, a volte, finiva anche per lasciarmi solo e spaesato, quasi inerme di fronte al disagio stesso dell’esistenza.
Non credo adesso di averla smarrita quella forza interiore, è diventata solamente un po’ meno selvaggia e forse, proprio per questo, probabilmente riesce anche ad essere più utile.
Sono molte le cose che mi chiedi, i dubbi, le domande articolate intorno ai tuoi pensieri. Per molte di esse non credo di avere una risposta precisa e, forse, non voglio più neppure averla. In questo, probabilmente, adesso non mi riconoscerai ed io, mentre sorrido, mi assaporo, in un modo che potrai capire solamente prestandogli molta attenzione, tutto il percorso impervio e difficile che Ti ha condotta fino a qui, in compagnia di parole che probabilmente non avevi mai neppure saputo immaginare o dire prima.
COSE E SOGNIultima modifica: 2008-02-19T23:15:00+01:00da gi.punto
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “COSE E SOGNI

  1. Lo devo dire, trovare un tuo commento spiritoso mi ha fatta sentire come se avessi in qualche modo contribuito ad alleggerirti la giornata 🙂
    E adesso non venirmi a dire che non è così è! Ricordati che hai messo le mani avanti e se vuoi poterle ritirare indietro sane e salve…:-))))

    Lo sai? E bello vederti sorridere…

  2. Non mi piacciono le illusioni, ma credo tu lo sappia. Sono una, terra terra, che più che altro ha bisogno di certezze, anche se sto imparando ad accettare che nella vita è difficile averne e quindi tanto vale smettere di cercarle. E’ una questione di insicurezze e magari anche di maturità, ma visto che ormai mi conosci un po’, sai bene anche questo.
    Credo che più che altro dovrei imparare a vivere nel presente, accettandolo per quello che è e per quello che mi dà. Questo contribuirebbe a crearmi un passato migliore e a dare maggiori possibilità di serenità al futuro.
    Ti pare buona come accettazione?
    Per il resto sono convinta che si tratti dell’ennesima tappa dello stesso Unico e complesso Viaggio. Ma anche questo sapevi non è vero? 🙂
    P.S. Sei di nuovo il mio tredicesimo commento, chissà se vuol dire qualcosa:-)
    P.S.1 Spero che tu stia continuando a sorridere. E’ una cosa che mette ottimismo il saperlo.

Lascia un commento