PUNTI DI VISTA

Jonathan Guaitamacchi
 
“Attraversai una volta una città popolosa,
imprimendomi nel cervello, per più tardi servirmene,
gli esperti, le architetture, gli usi e le tradizioni.
Ebbene adesso di tutta quella città ricordo appena un uomo
che, per amore mio, vagabondò con me.
Un giorno dopo l’altro, una notte dopo l’altra stavamo insieme!
Tutto il resto da tempo l’ho dimenticato.
Ricordo, ripeto, soltanto un uomo rude e semplice,
che quando partii mi tenne per mano tanto a lungo,
con labbra tremanti
tristi, silenziose.”
“Attraversai una volta una città popolosa,
imprimendomi nel cervello, per più tardi servirmene,
gli esperti, le architetture, gli usi e le tradizioni.
Ebbene adesso di tutta quella città ricordo appena una donna,
che per caso incontrai e che mi trattenne per amore sincero.
Un giorno dopo l’altro, una notte dopo l’altra si stava insieme
tutto il resto da tempo l’ho scordato.
Ricordo, ripeto, soltanto quella donna
che appassionata a me si stringeva.
Di nuovo andiamo in giro, amiamo, di nuovo ci separiamo.
Di nuovo mi afferra per mano, e non mi lascia partire.
Me la vedo accosto, con quelle labbra tristi,
che tremano in silenzio.”

(Walt Whitman e Jonathan Guaitamacchi)

PUNTI DI VISTAultima modifica: 2008-05-30T12:55:00+02:00da gi.punto
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “PUNTI DI VISTA

  1. Ciao 🙂 un passaggio veloce per un sorriso che si prende tutto il tempo per nascere ed arrivare a te.
    E leggendo il caro walt mi viene in mente…”Tra i rumori della folla ce ne stiamo noi due, felici di essere insieme, parlando poco, forse nemmeno una parola” Buona giornata

  2. E’ una poesia stupenda… una persona può diventare un luogo; una persona può trasformare un luogo e assorbire tutti i nostri ricordi in un unico punto luminoso e perfetto, che non ha più niente a che fare con ciò che avevamo progettato di ricordare, vedere, sentire… Buona giornata.

  3. Hai ragione, i tuoi commenti sono diventati così rari, che pur di averne uno, anche se significherebbe essere bacchettata “sui diti” potrei arrivare a scrivere cose terribili 🙂
    E comunque dovresti saperlo, non c’è commento tuo che io non conservi con la massima cura…
    E adesso, permettimi questa stoccatina affettuosa ed amichevole: per uno che fa un post come questo tuo, non sarebbe dovuto essere così difficile, leggere nel mio “l’altro” punto di vista 🙂
    Ma non dispero, perchè son certa che sai che…ti trattengo per Amicizia ed Affetto, che sono tutto sommato Amore, sinceri…:-)

Lascia un commento