STELLE DI CARTONE

Ricordo bene la prima volta che ho guardato il mondo da una prospettiva diversa in maniera consapevole. Mio padre aveva appena acquistato uno scaleo nuovo, colorato di arancione e con i gradini in legno. All’epoca era un modello molto diffuso ed io ero ancora il ragazzino che abitava nella casa dove sono nato. Passato il primo momento di curiosità, quando … Continua a leggere

L’AMORE E’ COME IL TEMPO

L’amore è come il tempo, distratto o troppo attento, i tuoi capelli li ho riconosciuti, ma cambieranno. Le torri sotto gli anni imparano a pregare, ma i miei pensieri si sporcano nel mare dei pianeti. Le navi dei pirati affondano nella storia, le isole deserte nella noia. Un vecchio accende ancora l’ultima giovinezza con la prima tentazione della vita. Ma … Continua a leggere

IN CONTEMPLAZIONE

La finestra è un elemento essenziale della propria esistenza. La finestra consente di guardare “fuori”. Riprendendo un concetto elaborato da un grande maestro dell’Architettura Moderna: “La finestra non è solamente un buco nel muro”. Se fuori c’è il sole, attraverso la finestra può penetrare nella nostra Vita. Se “dentro” c’è pioggia … è proprio attraverso la finestra che possiamo farla … Continua a leggere

SENTIMENTO DEL TEMPO

STELLE Tornano in alto ad ardere le favole. Cadranno colle foglie al primovento. Ma venga un altro soffio, Ritornerà scintillamento nuovo. (Guillermo Mordillo & Giuseppe Ungaretti, “Stelle“, 1927 da: “Sentimento del tempo – Sogni e Accordi“, 1933)

NUVOLE

Quand’è giustificato l’iniziare a preoccuparsi? Quando senti il bisogno spasmodico ed insopprimibile di esprimere i propri pensieri, e lo fai magari anche in maniera convulsa, o quando invece non ci riesci più per una sorta di ineluttabile apatia? Una volta, per visualizzare nella mente i miei limiti, comuni a tutti del resto, pensavo al fatto che mai e poi mai, … Continua a leggere

QUALCOSA DI INDEFINITO

Cos’è che fa di noi quello che siamo? O meglio: cos’è che ci spinge a cercare qualcosa che sentiamo di non avere ancora? Non è semplice, credo, esprimere una sensazione come quella che fa scaturire una domanda simile. La sensazione che si prova nel momento stesso in cui ci si rende conto che “nonostante tutto” c’è ancora della strada da … Continua a leggere